|  chi sono   |  link   |  libri   |  appuntamenti e dove   |  contatti   |  home  
|  tecniche trasformative   |  viaggi di trasformazione   |  dicono di noi   |  storie di successo   |  
 
   
         
     
     
         
 
Cos’è Transformational Breath® (Respiro Trasformativo)?
 
 

Transformational Breath® (Respiro Trasformativo) è una potente tecnica di autoguarigione, autopotenziamento e autotrasformazione che si serve di un particolare modello di respiro per stimolare i processi naturali di recupero del corpo e della mente, ottenendo come risultati cambiamenti nel fisico, nella consapevolezza, nell'energia e nella qualità delle nostre esperienze. Grazie al Respiro Circolare Connesso di TB (si respira dalla bocca senza pause tra inspirazione ed espirazione) gli schemi energetici ristagnanti, sia consci che inconsci, vengono trasformati in modo permanente. Transformational Breath è stato creato 26 anni fa da Judith Kravitz, una terapeuta americana che grazie a questa tecnica si è autoguarita da un cancro alla gola.

Transformational Breath, infatti, apre gli schemi ristretti di respiro, pulisce il subconscio e ci connette pienamente con il nostro Essere aprendo il respiro nella pancia, nel plesso solare, nel petto, come un'onda fluida e gentile. E così spalanca anche la nostra Vita.

 
   
     
 
Cos’è la Pyramidal Memories Transmutation?
 
  La PMT è la nuova tecnologia di Joel Ducatillon, l’inventore dell’Acqua Diamante. Come l’acqua anche la PMT è uno strumento della 5° dimensione creato per permettere l’accelerazione del processo di crescita e trasformazione.
È una tecnologia che trasmuta le memorie stabilite dall’anima nel corso di una seduta di 45 minuti. La PMT trasporta i corpi energetici verso un'ottava di vibrazioni superiori.
All'interno di queste due piramidi, l'anima comincia a rilasciare le memorie che desidera trasformare e l'operatore, con un altro codificatore ADN 850, percorre tutto il perimetro delle piramidi ripulendo le memorie rilasciate e permettendone così la trasmutazione.
In ogni seduta si trasmutano dalle 100 alle 150 memorie: in tutto ne possediamo circa 6-7.000.
Essendo una tecnologia della 5° dimensione (e non una terapia), né l'operatore né la persona possono interfere in alcun modo nella scelta delle memorie da trasformare; è un processo scelto dall'anima della persona che chiede la seduta.
Gli effetti della PMT diventano evidenti nella vita quotidiana. Le cose cominciano a cambiare intorno a noi: quando rimuoviamo un blocco interiore smettiamo di attirare a noi situazioni e persone che ce lo mostrano.
Trasmutando memorie che ci ostacolano il cammino, diventiamo più puliti, vibriamo ad una frequenza più elevata e le persone intorno a noi se ne accorgono, quindi cominciano a risponderci in modo diverso.
 
   
     
 
Fire Axe Activation
 
  Ecco una scoperta che segue la PMT, senza peraltro sostituirla. Gli encoder DNA850 hanno ricevuto ad oggi 2.172 codici supplementari - sono quindi 14.144 in tutto - il che ha permesso di rendere manifesta questa nuova applicazione,. Nella Fire Axe Activation, l’encoder non si comporta più come un ricettore-"trasmutatore" di energie dense innalzate di un’ottava di vibrazioni superiori, ma come un'emittente di raggi luminosi della Quinta Dimensione, che penetrano il corpo fisico nella struttura ossea, utilizzando i corpi energetici come vettori. Ciò dovrebbe permettere al corpo fisico di sbarazzarsi progressivamente delle resistenze che si oppongono al disegno dell'anima e dell'Io-Superiore. La F.A.A. lavora sull’impianto che noi abbiamo dietro l’Altas (l’ultima vertebra cervicale) e che arriva fino al settimo chakra. Questo impianto crea una fuga di energia, come uno pneumatico che perde l’aria e per questo motivo l’energia che sale dal primo chakra non arriva mai completamente a nutrire il sesto, settimo e ottavo chakra. Se l’ottavo chakra non è alimentato noi non possiamo collegarci col nostro Se Superiore. Quindi la FAA fa saltare il blocco genetico a livello dell'Atlas che provoca questa fuga energetica, riparando questa perdita e togliendo questo impianto. In questo modo si attiva fino in fondo la colonna vertebrale e l’energia dei 7 chakra (la kundalini), provocando la dissoluzione definitiva di questo nucleo profondo. Vi voglio raccontare ciò che è stato visto più volte: “una scimmia in smoking che stringe calorosamente la mano di un essere di Luce”. Credo che abbiate compreso ciò che significa: “la razza mammifera che noi siamo si riconcilia con la sua vera natura saggia e luminosa”. L’Homo Sapiens, grazie alla PMT e alla FAA, evolve nell’Uomo Cristico, la Sesta Razza che popola il Pianeta nel Nuovo Mondo (2012). Pare che le sedute non provochino stanchezza, quindi potete farne secondo quello che percepite, anche una alla settimana.  
   
     
 
Cos’è l'Acqua Diamante
 
 

L'acqua diamante è un'acqua quantica che, in quanto tale, interagisce con le intenzioni di chi la beve, modificandone lo stato di coscienza, quindi andando a colloquiare con l'acqua contenuta nel nostro corpo e dando un diverso imput, innescando il processo di rifasamento cellulare e di conseguente trasformazione e guarigione.

 
     
   
         
 
  Manuela Maria Mancini - web master Arianna Ottolia