|  chi sono   |  link   |  libri   |  appuntamenti e dove   |  contatti   |  home  
|  tecniche trasformative   |  viaggi di trasformazione   |  dicono di noi   |  storie di successo   |  
 
   
         
 

SULLE ALI DEL RESPIRO
di Manuela Maria Mancini

Tutti sanno, anche senza pensarci troppo, che senza respirare si muore. Ma forse non tutti immaginano che il respiro, oltre a mantenerci in vita, può ridarci la vita, aprendoci a nuove consapevolezze su di noi, sul nostro corpo e i suoi messaggi, ridonandoci una nuova visione dell'esistenza. Insomma, il respiro può trasformarci. Come, chiederete voi? Rendendolo consapevole!

Per tutta la vita pratichiamo questa “tecnica”, quasi involontariamente; ma quando la dirigiamo in maniera conscia, allora diventa uno dei più potenti strumenti di guarigione. I ricercatori occidentali hanno addirittura scoperto che gli stati mentali ed emotivi possono essere modificati alterando il tipo di respirazione. Possiamo infatti consapevolmente cambiare le nostre proprietà chimiche, le nostre concezioni e il nostro atteggiamento mentale variando la profondità, il ritmo e la velocità della nostra respirazione, e mentre apportiamo queste modifiche, cambiamo la nostra prospettiva per fare spazio ad uno stato fisico-mentale più positivo, migliorando notevolmente la qualità delle nostre vite.

L'ossigeno, infatti, è la benzina che nutre le nostre cellule e la maggior parte degli individui fa letteralmente morire di “fame d'ossigeno” le proprie cellule. Non c'è da meravigliarsi che così tante persone provino una stanchezza cronica… Esiste tuttavia una soluzione molto semplice: basta mutare la struttura della respirazione. Questa struttura può essere riprogrammata ed i muscoli respiratori possono essere rieducati. Come?

Transformational breath, il respiro che trasforma

I corsi di Transformational Breath ci insegnano come mutare la struttura della respirazione per integrare le nostre parti emozionali represse e indirizzarci verso gli obiettivi e i desideri che intendiamo realizzare.

Transformational Breath è un processo di auto-guarigione e trasformazione che utilizza l'energia del respiro per modificare e innalzare in modo permanente gli schemi energetici a bassa vibrazione del nostro campo elettromagnetico, ottenendo come risultato una serie di cambiamenti nel corpo, nella coscienza e nella qualità delle nostre esperienza. In sostanza diventiamo più gioiosi, accettanti e troviamo dentro di noi l'energia e la forza necessarie per trasformare ciò che è in nostro potere modificare.

Processo rigenerativo all'avanguardia, TB lavora con uno specifico modello di respirazione che permette di risolvere traumi passati, rivitalizzare e trasformare i vecchi schemi di memoria cellulare, creando sconfinate aperture energetiche e stati più espansi di consapevolezza.

Il flusso del respiro di TB è connesso (senza pause tra inspirazione ed espirazione), rilassato, con enfasi sull'Inspirazione e un'Espirazione lasciata uscire senza sforzo, facilmente. Il respiro comincia nell'addome, sale nel plesso solare e riempie i polmoni fino agli apici nelle spalle e, appena giunto in cima, viene lasciato uscire con la bocca aperta e rilassata.

In questo modo TB ottimizza i profondi benefici fisici ed emozionali che una migliore ossigenazione del sistema può portare.

Questa particolare tecnica di respiro porta all'integrazione del materiale emozionale soppresso, purificando in modo permanente la mente inconscia.

Questa potente tecnica di respiro ottimizza i profondi benefici fisici ed emozionali che una migliore ossigenazione del sistema può portare (il 75% delle tossine che assumiamo ogni giorno sono rilasciate attraverso il respiro), permettendoci di vivere più pienamente nel presente, rilasciando endorfine e altre sostanze chimiche benefiche nel sangue, ossigenando le cellule e producendo più gioia, amore e benessere.

Gli schemi respiratori sono infatti una metafora di come viviamo la vita e del modo in cui pensiamo: quando restringiamo il respiro, reprimendo le nostre risposte emozionali, è probabile che in quello stesso istante restringiamo anche la nostra esistenza e le svariate possibilità che essa può offrirci.

Quando qualcuno respira con questa tecnica per un certo periodo regolarmente innalza la vibrazione del proprio campo elettromagnetico; e

il risultato finale di questo meraviglioso processo è un cambiamento automatico nelle condizioni “esterne”, ossia nella nostra realtà, che altro non sono che le nostre proiezioni dall'”interno” .

Il che equivale a dire che la “barca” la guidiamo finalmente noi!

 

Argomenti trattati nel corso base : Il corpo diventa consapevole – Aree del corpo e loro significati - La padronanza del respiro – I 3 livelli di Transformational Breath – Respirare da soli – Aprire gli schemi di respiro bloccati e ristretti – Utilizzare il suono con il Toning – Analisi del Respiro – I 5 Tibetani – Il risveglio personale

Questo primo livello (TB1) permetterà – a chi lo desidera – di accedere ai corsi successivi (TB2 e TB3) per praticare autosessioni di respiro e, infine, di formarsi professionalmente per condurre sessioni e workshop introduttivi.

 

Pubblicato su Optima Salute

 

torna all'elenco


   
         
 
  Manuela Maria Mancini - web master Arianna Ottolia